Un nuovo inizio

“Anno nuovo vita nuova” recita un detto.

Per me è vero per diverse ragioni.

La prima è che ogni Capodanno ti porta a sentirlo come un nuovo inizio. Nuova agenda, nuovo calendario (quest’anno per la prima volta l’ho fatto io con le nostre foto), magari inizi a usare qualcosa di nuovo che è arrivato per Natale… Un nuovo anno ti porta a fare il resoconto di come è andato l’anno precedente e con se’ porta anche nuovi propositi. Un po’ come Settembre…

La seconda è che pochi giorni dopo compio gli anni… Che sono un po’ come un giro di boa… E quest’anno sono 35… Un giro di boa un po’ più importante degli altri… Mi allontano dai 30 e mi avvicino di più ai 40… Ammetto che per questa ragione sono andata  po’ in crisi tanto da non voler festeggiare… Poi mi sono ripresa quando qualcuno facendomi gli auguri mi ha ricordato che l’età anagrafica non conta, conta quanti te ne senti e come li porti. Mi sono sentita subito 8-9 anni di meno!!

La terza è che questo nuovo anno mi ha portato a realizzare il progetto del sito/blog che da tempo rimandavo. Eccomi qui con il primo post e la prima spunta sulla lista “to do” dell’anno.

La quarta e che letteralmente c’è una nuova vita. Si perché proprio il giorno di Capodanno è nata Aurora, la piccolina di Nina e Marco, sorellina di Matteo. Per lei ho realizzato il mio primo bavaglino che vedete sotto. E mi ha fatto venir voglia di realizzarne altri tutti diversi per le prossime nuove nascite che quest’anno per fortuna non mancano!!

Bavaglino Aurora

Buon anno amici!